Dami7net’s Weblog

Senegal 30 dicembre 2007

Filed under: Senegal,Solidarietà,Un po di me — dami7net @ 1:58 am

Salve a tutti.

Oggi vi voglio presentare il mio progetto per il Senegal. Vi risparmierò la storia di come ho fatto ad entrare all’interno di questo progetto, ma scenderò subito nei dettagli di quella che è l’iniziativa.

Tutto il progetto ruota attorno ad una piccola cittadina del Senegal, Kebemer, luogo di origine di due bimbi, Ibrahima ed Abdulaye, che tramite una storia un pò triste, portano cinque persone in Senegal, a conoscere la realtà locale.

Da qui nasce un progetto di scambio interculturale basato sulla solidarietà, un conoscersi vicendevole, uno scambio di stili di vita, una condivisione di esperienze, che ho trovato in pochi posti intorno a me. Nel concreto, noi qui in Italia, raccogliamo dei fondi, che saranno destinati principalmente due servizi:

  • Adozione a distanza: mantenimento della retta scolastica dei bambini e del loro stretto fabbisogno alimentare
  • Ristrutturazione ed ammodernamento delle scuole: in particolare interventi nella scuola elementare e materna.

Se il progetto siespanderà, l’intenzione è quella di espandere anche ad altre cittadine questo servizio.

Cosa è stato fatto?

  • Costruzione di bagni nella scuola elementare: prima i ragazzi, i maestri ed il preside andavano a fare i loro bisognini nel mucchio di sabbia accanto alla scuola; adesso hanno 4 bagni alla turca per i ragazzi, uno per il preside, uno per i maestri e quattro WC per le ragazze.
  • Costruzione di un salone polivalente alla scuola materna: salone con palestra (per ripararsi dalla pioggia), cucina, infermeria, luogo per dormire (i bambini arrivano alle 10.00 di mattina e se ne vanno alle 18.00/19.00…
  • Instituito un servizio di merenda gratuita per i bambini tre volte a settimana, ai quali viene fornito del cibo fresco prodotto da aziende locali (giusto per contrastare quelle solite tre/quattro multinazionali che in assenza di concorrenza fanno il buono e il cattivo tempo), anche per incentivare l’imprenditoria locale…
  • Istituito un servizio di adozione a distanza per le ragazze di kebemer. Già 15 ragazze hanno avuto accesso all’istruzione grazie a qualche “angelo custode” italiano.
  • Acquisto di due baobab per il cortile della scuola superiore. Voi sorriderete, ma due baobab vogliono dire ombra durante l’intervallo, visto che si deve obbligatoriamente far in cortile (la scuola superiore senegalese non è come la pensiamo noi in Italia… è una grande area di circa 1 km quadrato, con molte strutture: una struttura per le aule, una per la presidenza, una i laboratori, una il generatore di corrente, una la biblioteca e l’infermeria ecc ecc… )
  • Tanto altro ancora…

Cosa è in progetto? Ora come ora stiamo cercando di espandere la fascia delle adozioni a distanza, ma stiamo attivandoci per altre operazioni, oltre che al mantenimento di quelle già in vigore (mantenere la mensa costa, mantenere il salone costa, pagare l’elettricità alla scuola costa ecc…), quindi vi propongo un modo per rendervi partecipi di questo progetto. Due anni fa, producemmo un quaderno, a righe, di 50 pagine, che riempimmo di foto del viaggio e di frasi che ci erano rimaste impresse nella mente. Venne stampato, ponendo nella prima di copertina il calendario dell’anno 2006… e questo lo rende abbastanza vecchiotto… tuttavia è sempre un quaderno (acquistato a fin di bene soprattutto)… Qua sotto vi metto due foto, una della copertina ed una della pagina interna.

Copertina quaderno Interno quaderno

Per quanto riguarda questo quaderno non c’è ovviamente un prezzo!! L’offerta è più che libera! è bellissimo per prendere appunti in giro, usarlo come taccuino, regalarlo (seconda di copertina apparte!!!) Vi diciamo soltanto che a produrlo abbiamo speso più o meno 1€ a copia… quindi magari cerchiamo di non andare sotto quella cifra!!!

Un altro prodotto che abbiamo fatto, è un libro, adatto più che altro ai bambini, perchè scritto in tono fanciullesco con disegni e caratteri da bambini. Qui delle immagini del libro.

Copertina quaderno     Copertina quaderno

Anche per il libro il discorso è simile al quaderno: di copertina costa 8€. noi lo paghiamo circa 4€. nel mezzo ci possiamo incontrare ovunque!!!

Ovviamente, a tutti coloro che contribuiranno anche con 2€ a questo progetto, verrà regalato un segnalibro con calendario del 2008 (aggiornato!!!!)

Segnalibro

Se volete e siete interessati a contribuire, contattatemi (i miei contatti ce li avete o comunque li trovate nella schedina contact me), o lasciate un commento a questo post con la vostra mail e vi ricontatterò io.

Grazie mille a tutti

Damiano

Annunci
 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...